corsi

CORSI

Il teatro ospita corsi di danza, di teatro, e propone uno spazio disponibile per scuole e associazioni.

L’Amore per il Teatro

Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori: essi hanno le loro uscite e le loro entrate; e una stessa persona, nella sua vita, rappresenta diverse parti. (William Shakespeare)

natalino sold out
DOMENICA 3 APRILE
ore 21.00

NATALINO BALASSO

in STAND UP BALASSO
Monologo teatrale scritto
e interpretato da Natalino Balasso

Scopri
silvia1
SABATO 16 E DOMENICA 17 APRILE
ore 21.00

NUOVA PRODUZIONE NOVETEATRO

12 VOLTE SILVIA
Regia: Domenico Ammendola

Con Fabrizio Careddu, Eva Martucci, Carolina Migli Bateson, Davide Pedrini

Scopri
disagio
SABATO 7 MAGGIO
ore 21.00

GENERAZIONE DISAGIO

in DOPODICHE’ STASERA MI BUTTO

Regia: Riccardo Pippa
Con Graziano Sirressi, Enrico Pittaluga, Luca Mammoli, Andrea Panigati  – Una Produzione Proxima Res

Scopri
platone
DOMENICA 20 marzo
ore 17.00

C’ERA UNA VOLTA …DA PLATONE AI SIMPSON

Un viaggio d’amore tra parole e musica Con Alessandro Calabrò, Jonathan Gasparini

Scopri
DOP
DOMENICA 1 MAGGIO
ore 17.00

DOP DENOMINAZIONE DI ORIGINE POPOLARE

La vera o presunta storia dei violini di Santa Vittoria di Nico Guidetti

Scopri
PERFECT-CIRCLE
DOMENICA 15 MAGGIO
ore 17.00

THE PERFECT CIRCLE (Il cerchio perfetto)

Ritrovare il senso di vivere di Claudia Tosi

Scopri

La Storia del Teatro

Il teatro Pedrazzoli di Fabbrico nasce nei primi anni del Dopoguerra, con la provincia di Reggio Emilia, al pari di quasi tutta la Bassa, suddivisa tra i sostenitori della nuova Democrazia Cristiana e quelli del Partito Comunista Italiano.
In questo clima, nel 1949, dopo assemblee popolari che vedono la partecipazione di amministratori, organizzatori e forze politiche, si sceglie di costruire su un terreno di proprietà della locale cooperativa di consumo un edificio che possa soddisfare le esigenze della vita culturale-associativa di Fabbrico. Si decide di puntare su un teatro vero, un teatro del popolo! Per finanziare l’opera si organizza una sottoscrizione popolare e nel giro di pochi mesi possono partire i lavori. Nel 1950 accade una tragedia che segna la storia del teatro di Fabbrico.
Durante i lavori, un volontario, che partecipava alle operazioni, resta ucciso mentre cercava di recuperare materiale utile ai lavori. Da quel giorno si decise che il teatro del popolo sarebbe stato intitolato a lui, a Franco Pedrazzoli.

Leggi tutto

vlcsnap-2016-03-22-11h53m47s235

News

Teatro per i più piccoli: il 17 maggio MAMAN CANAIE

Martedì 17 maggio ore 9 – Teatro per i più piccoli ​ (scuola dell’infanzia e classe prima della primaria)​ MAMAN CANAIE Che cosa c’è di là? di e con: Claudio Mariotti e Maria Giulia Campioli consulenza registica: Valeria Frabetti testo: Claudio Mariotti produzione: TeatroAlQuadrato 2013......

“12 Volte Silvia” – note di regia.

A un giorno dal debutto di “12 volte Silvia” di Philip St.John, il regista Domenico Ammendola illustra le proprie “Note di regia” rispondendo ad alcune domande.   D.: Ammendola cos’è “12 volte Silvia” ? R.: « Possiamo definirlo un dramma post-moderno, del quale sono protagoniste......

Il Verde raccontato dall’Arte

    Mercoledì 6 aprile alle ore 20:45  presso il  Foyer del Teatro Pedrazzoli   Il Verde raccontato dall’Arte   L’incontro curato da Elisabetta Pozzetti  intende raccontare il mondo vegetale, e in particolare i giardini, attraverso un excursus temporale che evidenzi come le diverse civiltà......