Fabbrico Teatro17.18: stagione di novità per il Pedrazzoli

libretto stagione

30 Ago Fabbrico Teatro17.18: stagione di novità per il Pedrazzoli

 

TEATRO PEDRAZZOLI, APERTURE TUTTE LE SETTIMANE

Prosa, musica, teatro ragazzi e ‘foyer ritrovato’ per la stagione 17/18  del Teatro di Fabbrico.
Tra gli ospiti Bebo Storti, Angela Malfitano, Francesca Mazza, Carrozzeria Orfeo,
Cisco e Daniele ‘Bengi’ Benati. Biglietti a 5 euro per gli under 24

Un panorama completo di generi – dalla prosa alla musica, dalla drammaturgia contemporanea agli eventi comici – per soddisfare le esigenze del pubblico che si è confermato attento e partecipativo (affluenza complessiva di circa 4mila presenze lo scorso anno), un incentivo particolare per le nuove generazioni che fino ai 24 anni potranno assistere agli spettacoli con solo 5 euro e una novità: la riscoperta del foyer del Pedrazzoli come spazio di spettacolo e intrattenimento alternativo e informale, nel quale ospitare compagnie e realtà locali, monologhi, concerti e teatro conviviale. Sono queste le caratteristiche principali di “Fabbrico Teatro. Stagione 17.18”, la nuova stagione del Teatro Comunale Pedrazzoli, che vede la struttura aperta tutte le settimane.

«L’idea alla base della nuova stagione è quella di rendere il Teatro Comunale Pedrazzoli sempre più accogliente per il nostro pubblico – spiega il direttore artistico Gabriele Tesauri Riteniamo infatti che il teatro possa ritrovare la sua funzione di luogo di svago e di crescita culturale solo  se è capace di aprirsi alle nuove esigenze della propria comunità con azioni che sappiano favorire un accesso consapevole e partecipato. Quello che cerchiamo di offrire è quindi una casa della cultura, della musica e del divertimento, uno spazio confortevole dove ritrovarsi durante il periodo invernale: per ottenere questo è necessaria da parte di NoveTeatro di disporsi ad una continua attitudine all’ascolto del pubblico reale e di quello potenziale, una buona pratica che abbiamo sempre attuato in questi due primi anni di gestione».

Nel progettare la stagione NoveTeatro ha avuto un’attenzione particolare alle eccellenze del territorio, «a cominciare dalle nostre produzioni – sottolinea Tesauri in cui vengono inseriti giovani professionisti della nostra provincia».

Torna la Stagione di Prosa con autori e protagonisti di primo piano del panorama teatrale italiano, come Bebo Storti, Renato Sarti, Francesca Mazza, Angela Malfitano  e Carrozzeria Orfeo. Ad inaugurare il cartellone, venerdì 6 ottobre, è un classico del teatro e della letteratura italiana: “La Locandiera” di Carlo Goldoni. Seguono “Il treno ha fischiato” tratto dall’omonima novella di Luigi Pirandello, “La casa del popolo” che racconta, a partire da interviste e incontri da Fabbrico a Bologna, quelle realtà tipicamente nostre delle ‘case’ in cui ci si ritrovava a fare cose ricreative come ballare o giocare a carte. Il Teatro Pedrazzoli saluta il nuovo anno con “Due vecchiette vanno a nord” con le bravissime Francesca Mazza e Angela Malfitano. Chiudono due spettacoli di drammaturgia contemporanea – “La nave fantasma” con Bebo Storti e Renato Sarti e “Thanks for vaselina” di Carrozzeria Orfeo – che trattano entrambi di attualità, tra riflessioni, paradossi e ironia.

La Stagione di Musica, molto apprezza e seguita lo scorso anno (664 presenze per tre spettacoli, con una media di 221 spettatori a serata) si amplia con una particolare attenzione agli artisti locali. Quattro gli appuntamenti: Cisco in concerto, Concerto sinfonico, un musical ispirato al famosissimo Dirty Dancing e lo show di Daniele Bengi Benati (autore e compositore dei Ridillo) e gli Swingredienti che abbina il cibo alla musica.

Riproposto anche l’appuntamento domenicale di Teatro Ragazzi con compagnie di livello nazionale che presentano spettacoli per bambini e famiglie, mentre tra le novità della stagione abbiamo “Zelig Lab”, due serate con giovani protagonisti della comicità provenienti dalle trasmissioni televisive Zelig e  Colorado e la rassegna del “Foyer Ritrovato”: dieci mercoledì sera nei quali si alternano nel foyer del Pedrazzoli concerti e monologhi, compagnie locali e teatro conviviale con catering e degustazioni.

Per quanto riguarda i biglietti nessun aumento e particolare attenzione ai giovani: il Teatro Pedrazzoli conferma i prezzi dello scorso anno e propone un prezzo speciale per gli under 24 anni che potranno andare a teatro spendendo 5 euro. Dal 17 al 29 settembre prende il via la campagna abbonamenti. La settimana prima, dal 9 al 16 settembre, prelazione abbonati, con possibilità per gli abbonati dello scorso anno di rinnovare l’abbonamento e confermare il posto dello scorso anno.